lunedì 31 dicembre 2012

corso Yoga a Torino


A gennaio riprenderà il corso di Yoga a Torino in via Boucheron.

Gli incontri si terranno al mercoledì dalle 19 alle 20 circa.

Ci sono ancora alcuni posti disponibili, quindi se sei interessata
contattami al più presto per venire a usufruire della tua lezione di prova!

Praticheremo uno stile nato dal mix di hata yoga e yoga contemporaneo.

Approfitta di questa opportunità : lo Yoga Contemporaneo è uno stile che non molti 
insegnanti conoscono......

Quindi dopo i bagordi delle feste ti aspetto per ritornare alla normalità e , anzi , stare ancora meglio.

E ricorda : se ti iscrivi al corso di Yoga , potrai provare un trattamento Shiatsu !!

OMMMM



BUON ANNO NUOVO



B U O N      2 0 1 3  A   T U T T I   V O I ! !

...e ognuno si scelga gli auguri di cui ha più bisogno !

sabato 29 dicembre 2012

YOGA IS ...







Lo YOGA è l'arte marziale dell'anima....

e il tuo avversario è il più forte che tu abbia mai incontrato :

IL TUO EGO !!!


YOGA is the martial art of the soul ....
and the opponent is the strongest  you've ever faced :
YOUR EGO !!!

giovedì 27 dicembre 2012

odaka yoga teacher training paros 2012

Anche se un pò in ritardo.....finalmente è arrivato il video dell'international teacher training di Yoga Contemporaneo a cui ho partecipato a luglio 2012 in quella bellissima location che è "Santa Maria" a Paros.

In questo filmato si possono cogliere i momenti salienti di quelle due bellissime settimane(grazie al nostro Sensei Roberto Milletti ) e al termine del video si vede una dimostrazione , alquanto "da ridere", di una disciplina che si chiama NIA , in cui siamo guidati da Lander , una ragazza americana insegnante di NIA.

Ora vi lascio alla visione del filmato e ....non siate troppo invidiosi :-)


lunedì 24 dicembre 2012

AUGURI A TUTTI

Un caro saluto e un abbraccio a tutti voi , augurandovi delle splendide feste , un Meraviglioso Natale e un Fantastico 2013 !

Namastè !



E ricordate che ogni movimento del corpo è una danza dell'Anima !!(by Sensei Roberto Milletti)

martedì 27 novembre 2012

Yoga di massa in Mexico !!


Si stima che siano state almeno 15000 le persone che si sono riversate nello Zocalo , la piazza principale di Mexico City , per praticare YOGA!

Un numero destinato ad entrare nel record dei records!

Ma cosa può spingere migliaia di persone a praticare YOGA tutte insieme , pigiate come sardine , magari al caldo ( e allo smog ) ?

Tante motivazioni si potrebbero addurre , però vorrei che foste VOI , praticanti di YOGA, a suggerire le vostre ipotesi!!

Quindi , se avete un attimo di tempo , postate il vostro commento qui sotto e ....animiamo la discussione!!!
Namastè

venerdì 23 novembre 2012

di ritorno dal 28° Seminario Nazionale APOS

Lo scorso week end ho partecipato al 28° seminario nazionale di aggiornamento e valutazione per operatori shiatsu , tenutosi a Tabiano Terme.

Oltre al piacere di ritrovare vecchi amici e di conoscerne di nuovi , sono stati molto interessanti gli interventi dei due relatori principali , Alfredo D'Angelo e Chris Mc Allister.



Il primo ha affrontato il tema dello "shiatsu per il bene comune" , mentre il secondo ha proposto due temi ,per "liberare il diaframma" e per "cullare l'anima".

Alfredo ha presentato un lavoro apparentemente semplice, ma molto profondo , facendo leva sulla"risonanza" durante i trattamenti shiatsu e la concentrazione durante la pressione , arrivando a dire che
"la pressione concentrata è devozione all'ascolto della vita"! Fantastico !

In conseguenza di ciò personalmente sono giunto alla conclusione che " la straordinarietà risiede nella semplicità".

Molto interessante e commovente è stato poi il racconto delle scuole di Shiatsu in Rwanda e Myanmar attivate da Alfredo e i suoi collaboratori.
Pensate, in Myanmar hanno insegnato Shiatsu a ragazzi non udenti , i quali erano considerati scarti della società e delle loro famiglie , tenuti segregati in collegi appositi....Bene , ora quei ragazzi effettuano 400 trattamenti Shiatsu al mese , sono richiesti da tutti , mandano i soldi alle loro famiglie che sono diventate orgogliose dei loro figli e la loro vita è cambiata totalmente....Quale meraviglia può compiere lo Shiatsu!!!
E in Rwanda i figli delle generazioni che anni fa si massacravano a colpi di machete ora si trattano a vicenda!! Spettacolo!

Grazie Alfredo per il lavoro che hai fatto e per le emozioni che ci hai trasmesso !

Chris,inglese che vive a Stoccolma , invece ci ha proposto questi due lavori , uno per intervenire sul respiro di modo che il Qi , le emozioni e i traumi bloccati nel diaframma possano essere liberati e l'altro per "nutrire e liberare lo Shen" , che è la parte più Yang dell'essere umano.

Molto formativi sono stati poi i trattamenti che ci siamo scambiati e le valutazioni che noi Hatamoto (gruppo di operatori più esperti e "benemeriti") abbiamo dovuto fare per accogliere dei nuovi associati all'interno dell'APOS&DBN.

In conclusione un seminario altamente positivo per la nostra crescita professionale e non solo.


Grazie all'APOS per l'organizzazione di questi eventi!




martedì 13 novembre 2012

video di Ezendam....incredibile!!

oggi ti posto un video incredibile, dove il protagonista Igor Ezendam emette dei suoni armonici letteralmente incredibili.



Ho avuto la fortuna durante lo Yoga Festival di Milano di partecipare ad un suo workshop e sono rimasto veramente "estasiato"!

Questa persona ha una capacità "sonora" veramente fantastica e la cosa meravigliosa è che ,attraverso i suoi corsi , tutti possiamo acquisire queste capacità!!!

Inoltre il suo workshop "Voce libera e canto armonico" è stato molto coinvolgente e divertente , con questi suoni che emettevamo scaricavamo tutta la nostra energia e contemporaneamente ci ricaricavamo.

Un'esperienza veramente fantastica e da provare alla prima occasione , ve lo consiglio sinceramente!

Se volete,trovate qui il suo sito!

lunedì 29 ottobre 2012

workshop di yoga "Segui l'onda"

Sabato 10 novembre,alle ore 10,30, terrò una sessione di yoga un pò più lunga del solito , dove potremo praticare e approfondire alcune cose , come il ritmo dello Yoga Contemporaneo , il pranayama e la meditazione.


Ad una parte più impegnativa a livello fisico , ne seguirà una più "rilassante" dove potremo percepire meglio il nostro corpo e i benefici della pratica delle asana.


Chi parteciperà dovrà portarsi ( se ne possiede uno ) il proprio yoga mat .

Questo workshop si terrà in via Boucheron , fino al raggiungimento della capienza massima.
Se sei interessato e vuoi maggiori info , contattami attraverso il sito.

venerdì 26 ottobre 2012

L'importanza di "Savasana"

Oggi voglio parlarti di una fondamentale asana dello Yoga , quella a cui tutti i praticanti di Yoga anelano al termine di una sessione di yoga molto impegnativa :) ....SAVASANA.

Savasana è anche detta la "posizione del cadavere" in quanto bisogna lasciarsi andare completamente come se si fosse morti.

savasana in mare
 Bisogna sdraiarsi a terra supini con le gambe e le braccia distese . Le gambe saranno leggermente divaricate , con le punte dei piedi lasciate cadere verso l'esterno  e le braccia un poco staccate dal busto , con i palmi delle mani rivolti verso l'alto. Si chiudono gli occhi e ci si rilassa completamente , stando immobili e "sentendo" solamente il flusso del respiro che attraversa il nostro corpo , raggiungendone ogni estremità e portando con sé maggiore rilassamento.

Come supporti si possono usare coperta e cuscino , da mettere sotto le ginocchia ,per problemi alla zona lombare , o sotto la testa.

Se la si fa in gravidanza , conviene sdraiarsi sul fianco sinistro , per prevenire la sindrome della vena cava , utilizzando un supporto per la gamba destra.

BENEFICI :

Rilassa il corpo e calma la mente.
Allevia i sintomi da stress e leggere depressioni
Riduce il mal di testa , la stanchezza e l'insonnia
Abbassa la pressione sanguigna
Permette di integrare i benefici di una sessione di asana ed è una posizione fondamentale in un processo di guarigione.
Insegna a lasciar correre i pensieri senza trattenerli
Rilassa la mente e permette di entrare in contatto con la nostra saggezza interiore.
savasana in acqua in India

Savasana interessa tutti i chakra , anche se maggiormente Sahasrara , il chakra della corona ,  ed è riequilibrante per tutti i dosha.

In Savasana si usa anche praticare Yoga Nidra , un insieme di tecniche di rilassamento mediante la distensione delle diverse parti del corpo , l'uso di visualizzazioni , mantra e affermazioni mentali.

Scientificamente è stato provato che durante sessioni di Yoga Nidra , o di meditazione , le onde del cervello raggiungono molto velocemente quelle del sonno profondo , le Onde Delta.

In situazione di normalità ci vogliono molte ore di sonno  per raggiungere le Onde Delta e per alcuni la porzione di sonno profondo è composta solo da brevissime parentesi di brevissima durata.

Quando si raggiungono le Onde Delta il sonno è qualitativamente migliore  ( più riposante) e proprio per questo motivo lo Yoga Nidra in Savasana , come anche la meditazione , è particolarmente indicata a chi soffre d'insonnia o chi ha la sensazione al mattino di essere più stanco di quando è andato a dormire.

Fantastico è fare savasana in acqua , come vedi in queste foto!!!!

domenica 21 ottobre 2012

Corso Yoga a Torino !!

Segnalo che sta per partire un corso di Yoga  a Torino in orario serale.

La location è vicino a piazza Statuto , quindi comoda a tutti i mezzi , e l'orario di inizio sarà delle 19/19,30 (ancora da definire bene) , al mercoledì.

Se sei interessata/o non perdere tempo e contattami subito per venire a fare una lezione di prova gratuita !!

Praticheremo un mix di Yoga Contemporaneo e Hata Yoga , sui principi di stabilità , flessibilità , arrendevolezza.

Lo sai che lo Yoga è molto utile e ti potrà aiutare ad affrontare la vita in modo migliore?



Aumenterai l'elasticità del tuo corpo , la tua consapevolezza , entrerai più in profondità nel tuo essere , imparerai a "respirare" e riuscirai a rilassarti in maniera più completa e riuscirai a fare delle cose fino ad ora impensabili....:-)



E c'è anche un'altra sorpresa per te : se ti iscrivi al corso di Yoga , potrai provare liberamente un trattamento Shiatsu fatto da un operatore con ben 15 anni d'esperienza!!!



Allora , dai, non temporeggiare e contattami : sarò lieto di darti tutte le indicazioni del caso!!!

Ommmmmm.......

mercoledì 17 ottobre 2012

"corpo fluido,mente guerriera,cuore gioioso!



Ecco qui il link e il video per vedere un piccolo assaggio della sessione di Yoga Contemporaneo allo Yoga Festival di Milano , dal titolo :
"corpo fluido,mente guerriera,cuore gioioso"
protagonista Roberto Milletti.

Ricordo che a Torino è possibile frequentare i corsi di Yoga Contemporaneo !!
Se sei interessato, contattami subito !!


http://www.youtube.com/watch?v=bEj1SbXYWKE






video

milan yoga festival 2012

Oggi voglio dire due parole sul Milano Yoga Festival e raccontarvi la mia esperienza.


Innanzitutto sveglia prestissimo per poter prendere il treno delle 7 e arrivare in tempo per l'apertura .
All'atto dell'iscrizione subito una dolce sorpresa, con una barretta di soya e frutta in omaggio,  slurp slurp.

Dopo un primo giro di orientamento ed aver salutato diversi amici , da quelli dell'Accademia Italiana Shiatsu-Do presenti con il loro stand per offrire trattamenti Shiatsu , a quelli di Hari-om , la scuola con la quale ho conseguito il primo attestato da Insegnante Yoga , a quelli di FreeYoga Italia , l'associazione che organizza eventi gratuiti in tutte le città e ai quali vi invito a partecipare le prossime volte ( a novembre dovrebbe esserci un evento a Torino) , ne ho approfittato per partecipare ad un evento free , dedicato alla pratica attraverso le miniserie , ovvero brevi sequenze di alcune asanas consecutive , tenuto dalla scuola Yoga Sadhana . E' stata una pratica soft , comunque interessante e fornitrice di alcuni spunti interessanti.

Al termine di questa lezione , girando tra gli stand ho incontrato il Sensei Roberto Milletti e il suo gruppo e ci siamo uniti in una bella "combriccola".
Per chi non lo sapesse Roberto Milletti è il fondatore di Yoga Contemporaneo nonché il mio attuale insegnante.


In questo frangente ho avuto il piacere e l'onore di conoscere Akira Sensei , un maestro molto famoso in Giappone , dove insegna Hata Yoga e Vinyasa basati sulla meditazione in un suo studio a Tokio.



In tarda mattinata sono giunte anche Silvana ed Elena , due praticanti molto assidue di Torino , che sono riuscito a convincere a venire a fare una lezione con Sensei. Brave!!

Dopo aver incontrato numerosi altri amici della "famiglia ODAKA", ci siamo direzionati verso la Sala 3 del festival , dove Sensei doveva tenere la sessione di Yoga Contemporaneo.
Il primo approccio è stato subito emozionante in quanto c'era un mucchio di gente e la sala era piena , credo ci fossero un centinaio di persone.

La sessione è stata bella , emozionante, entusiasmante , accompagnata dalla musica del dee jay Yan Bee , che ha creato una colonna sonora chiamata Liquid Chill Music (disponibile su I Tunes dal 10/11). Alcuni momenti della pratica li potete vedere sul video che ho postato.

Al termine abbiamo ancora girovagato , mangiato la pizza che ci avevano gentilmente portato Beatrice e la mitica Rebecca (la figlia di undici anni, ma che ne dimostra ....20...no....16) e poi alle 17 circa ho ancora partecipato a un seminario di Igor Ezendam,una specie di "sciamano"olandese che riesce a fare dei vocalizzi e armonici incredibili!!!

Una bellissima giornata !
Ne approfitto ancora per ringraziare e salutare tutti gli amici di ODAKA e in particolare NIJI , PETRA,RUGGERO , ANGELO , BEA , RITA e , ovviamente SENSEI , mandando a tutti un grande abbraccio ....da cuore a cuore.:)

venerdì 12 ottobre 2012

Urdhva Dhanurasana : la posizione dell'arco verso l'alto

Il suo nome significa "Urdhva : all'insù " e "Dhanu : arco".

Questa è una posizione abbastanza impegnativa , che forse tutti abbiamo fatto da bambini , chiamandola "il ponte", ma che poi con il passare degli anni abbiamo quasi completamente perso.

Fa parte delle asana all'indietro e, secondo me , aiuta anche a superare la paura dell'...ignoto.

Parlando dei BENEFICI , bisogna dire che rinforza tutta la parte posteriore del corpo , quindi gambe , glutei , braccia, spalle e muscoli dorsali.

Rende la colonna molto elastica e aumenta la mobilità e l'espansione della zona dorsale.

Stira molto intensamente tutta la parte frontale del corpo, in particolare i muscoli del dorso come pettorali,deltoidi e addominali.




Favorendo l'espansione del torace aiuta la funzione respiratoria.

Tonifica gli organi addominali e pelvici.

Grazie all'intenso piegamento all'indietro è una posizione che dona molta energia , rende euforici e rivitalizza l'intero corpo , quindi è utile in casi di leggera depressione.

Questa posizione è sconsigliata a chi ha gravi problemi ai polsi , alle spalle e alle braccia in genere.

Problemi gravi alla colonna e al collo e alla zona lombare , come ernie,discopatie e osteoporosi .
In gravidanza.

Lavorando sull'apertura del chakra del cuore, Anhata , aiuta ad aprirsi al mondo , dona sicurezza , crea euforia ed è una porta di accesso al corpo delle energie sottili.

Per i dosha energizza kapha, aiuta la concentrazione per vata

lunedì 8 ottobre 2012

YOGA FESTIVAL MILANO 2012

Anche quest'anno si ripresenta puntuale l'appuntamento con lo Yoga Festival di Milano !

E' ormai diventato un must per tutti i praticanti di Yoga, esperti o alle prime armi.

Lasciando alla vostra curiosità per navigare sul sito del festival , voglio qui segnalarvi lo SPECIAL EVENT al quale parteciperò personalmente .....si preannuncia una MITICA SESSIONE con DJ dal vivo tenuta dal SENSEI ROBERTO MILLETTI !

Un consiglio spassionato : iscrivetevi subito !!!


Corpo fluido, Mente guerriera, Cuore gioioso

  • Conduce: Roberto Milletti
  • Data: 13/10/2012
  • Sala: Sala 3
  • Ora: 13.15
  • Durata: 1 ora e 30 min
  • Ambito e livello: YOGA CONTEMPORANEO - Special Event
Contributo richiesto: € 10
clicca il bottone rosso per prenotare      

Descrizione della pratica

Un continuum di grazia e potenza, che fonde il movimento fluido e dinamico con le asana tradizionali, muovendo il corpo e la mente come l'acqua, per padroneggiare le pose di equilibrio.

Il maestro Milletti sarà accompagnato dalla musica dal vivo di DJ YANBEE.

DJ YANBEE
Nasce come rapper e dj/beatmaker suonando in diversi locali italiani fino ad entrare in collaborazione con Tin-Tin (DJ di Radio Centro Suono e Radio Montecarlo).
Successivamente entra in contatto con Magic TV, per un progetto black music, suonando come DJ nelle serate live del programma televisivo Black Time all'Alpheus di Roma con lo pseudonimo di DJ Doubleface. Oggi impegnato nella relaizzazione di soundtrack per diversi progetti, tra i quali spicca la collaborazione intrapresa con il Maestro Roberto Milletti di Odaka Yoga Contemporaneo, che lo vede autore ed esecutore live durante workshop, festival ed eventi del Maestro.


Biografia

Fondatore di Odaka Yoga Contemporaneo®, Roberto Milletti ha iniziato il suo “viaggio” nel mondo dello yoga, delle arti marziali e dello zen all’età di 13 anni. Da oltre 20 anni è leader nell’insegnamento dello Yoga, portanndo allo Yoga una  “visione contemporanea”. La sua ricerca lo ha condotto innumerevoli volte in Oriente per comprendere il significato profondo della via da lui scelta. E' stato il primo maestro per il Dipartimento di Sicurezza dei Marines dell’Ambasciata americana in Italia, dando una nuova direzione alla preparazione nella difesa personale. “Mente quieta ed azione immediata” sono il suo paradigma, unione di mente e corpo, sia nell’addestramento che nel quotidiano. Negli ultimi 15 anni Roberto ha fondato e diretto i centri “Odaka Yoga Contemporaneo®”  in Europa, USA, Australia e recentemente in Giappone. Roberto con i suoi corsi di Yoga Contemporaneo® ha collaborato con importanti istituzioni internazionali, Federazione e organizzazioni sportive. Diffonde il suo messaggio e la sua metodologia attraverso ritiri, corsi di formazione per insegnanti, conferenze,  workshop e festival tenuti in tutto il mondo. Roberto è uno degli ambasciatori del Movimento Mondiale di Yoga ed Ayurveda e scrive delle sue esperienze all’estero per alcune riviste di Yoga. La visione di Roberto Milletti riflette le molteplici realtà dello Yoga nel mondo, con l’obiettivo di creare un network comune di incontri e scambi.


www.odaka.it


domenica 7 ottobre 2012

yoga flash mob Torino

Ieri si è svolto a Torino in piazza Carlo Alberto lo Yoga Flash Mob,organizzato da FREEYOGA ITALIA : è stato bellissimo praticare in una delle più belle piazze di Torino , con la gente incuriosita a guardare....


E' un'esperienza che consiglio vivamente a tutti di provare , le prossime volte che si organizzerà un evento simile!


La pratica dello Yoga a Torino era assolutamente libera !!
Ognuno poteva fare quello che voleva in base alle proprie capacità  e ...voglia.


C'era chi meditava e chi si impegnava in evoluzioni acrobatiche....





Un bel modo di diffondere lo Yoga a Torino e di conoscere nuovi amici.
GRAZIE A TUTTI I PARTECIPANTI E AGLI ORGANIZZATORI !!

Ommmm...



giovedì 4 ottobre 2012

yoga flash mob Torino

FREYOGA ITALIA organizza per sabato 6 ottobre alle 16.00 a TORINO in piazza Carlo Alberto :

YOGA FLASH MOB 

in caso di maltempo si praticherà nella galleria antistante .

NON MANCARE : prendi il tuo yoga mat e vola allo YOGA FLASH MOB di TORINO !!!!

potrai praticare liberamente il tuo YOGA insieme a tanti amici !!

lunedì 1 ottobre 2012

corsi YOGA a Torino

video

GUARDA IL VIDEO DEI CORSI YOGA CONTEMPORANEO A TORINO :

NON TI VIENE LA VOGLIA DI CAVALCARE INFINITE ONDE ??


CONTATTAMI PER MAGGIORI INFO !!!!

domenica 30 settembre 2012

BAKASANA : la posizione della gru o dell'airone

Oggi vi presento una nuova posizione , abbastanza impegnativa , che viene collocata nelle asana di forza e , direi , anche in quelle di "arms balance" ovvero di equilibrio sulle braccia.

Viene detta la posizione della gru o dell'airone , anche se "baka" significa "corvo", quindi anche "posizione del corvo" si può considerare corretta . Anzi,personalmente chiamo sempre posizione del corvo.





Questa asana ha il potere di rinforzare le braccia , le spalle , i pettorali , i muscoli addominali e gli adduttori.
Inoltre tonifica gli organi addominali dona energia e migliora l'equilibrio.



E' controindicata per chi ha problemi gravi ai polsi , alle spalle , alle braccia in genere ( osteoporosi , tunnel carpale , lussazione abituale della spalla , gravi fratture pregresse) , in gravidanza.

A livello dei chakra, agisce su manipura.

Come dosha , energizza kapha e aiuta la concentrazione per vata.

Nei corsi yoga a Torino svilupperemo la capacità di andare in bakasana

lunedì 24 settembre 2012

Asana avanzate : EKA PADA KOUNDINYASANA

Tradotto significa :" Posizione del saggio Koundinya " ; Eka : uno - Pada : gamba - Koundinya : nome di un saggio della stessa discendenza di Vasistha.

Questa asana è importante per il chakra Manipura ed è molto stimolante  per il Dosha Kapha e aiuta la concentrazione di Vata.

Roby in Koundinyasana


In questa posizione non si usa nessun supporto.

I benefici sono : 
- massaggia gli organi interni
- aiuta in caso di costipazione ( nel caso iniziare la rotazione verso destra per stimolare il colon ascendente)
- dona energia
- rinforza braccia,addome,spalle polsi e gambe, nonché il pavimento pelvico e l'interno coscia.

E' controindicata :
problemi gravi ai polsi , spalle , braccia in genere ( osteoporosi, tunnel carpale , lussazione abituale della spalla , gravi fratture pregresse specialmente ai danni degli arti superiori )

Spiritualmente : 
stimola il desiderio di cambiamenti all'interno della propria vita.

Per la spiegazione tecnica vi rimando agli incontri di Yoga a Torino

sabato 15 settembre 2012

CONOSCIAMO LO SHIATSU !

Qui di seguito riporto una mia intervista fatta qualche tempo fa da un blog amico , www.curarsialnaturale.it , dove presento una panoramica sullo SHIATSU.

Intervista "vecchia" , ma sempre attuale !

Ricordo che nelle mie sedute di SHIATSU mi avvalgo , sovente , delle Campane Tibetane , le quali , grazie al loro suono e alle vibrazioni che emettono , danno risultati FANTASTICI!!!
....VENITE A PROVARE!!....


Cerchi una disciplina che ti doni i benefici di un massaggio ma con maggior intensità e vantaggi?
Scopri lo Shiatsu in questa speciale INTERVISTA e non te ne pentirai.



Contrariamente a quanto si crede comunemente, lo SHIATSU non è antico di millenni : la sua nascita si può far risalire al periodo tra le due guerre, quando il “padre fondatore” Tokujiro Namikoshi, in Giappone, elaborò questa forma di “massaggio” per alleviare le sofferenze della madre malata.
E’ comunque vero che affonda le sue radici nelle antiche forme di massaggio cinese, queste sì millenarie, come ad esempio il Tuina e trae le sue basi teoriche dalla Medicina Tradizionale Cinese.
Lo SHIATSU è quindi una forma di “massaggio”, ma è meglio chiamarlo “trattamento”, in quanto esso è molto più complesso di un semplice massaggio, come ci dirà il nostro amico Roberto, insegnante ed esperto di Shiatsu.
Iniziamo con la prima domanda.
Quali sono le differenze tra lo Shiatsu e i tipi di massaggio generici?
Lo SHIATSU si differenzia dalle altre tipologie di massaggio principalmente perché viene eseguito tramite “pressioni”, le quali vanno ad agire in profondità nel nostro organismo, al contrario degli effetti dei normali massaggi che il più delle volte sono molto più superficiali.
Dove si fanno queste pressioni ?
Generalmente si seguono dei Percorsi Energetici che sono stati codificati in mappe dagli antichi cinesi.
Lungo questi P.E. si trovano molti punti (365 per i P.E.principali), detti TSUBO, alcuni dei quali rispondono molto più efficacemente di altri, in quanto sono luoghi dove è molto più evidente il collegamento tra esterno e interno.
Negli TSUBO ( tradotto come vasi)si possono trovare delle situazioni energetiche differenti da quella che dovrebbe essere la normalità : ci può essere un esubero di energia oppure una mancanza della stessa.
Tramite le pressioni si riportano queste condizioni alla normalità  e di conseguenza si riottiene un equilibrio energetico che ci fa stare meglio.
Essendo gli TSUBO collegati con la profondità, il loro trattamento va a stimolare l’Energia individuale anche a livello di Organi e Visceri.
In questo modo siamo in grado di operare un riequilibrio globale della persona.
Come si eseguono le pressioni?
Generalmente lo strumento principale che si usa è il pollice , in quanto più sensibile, ma abitualmente si adoperano anche i palmi delle mani, i gomiti e più raramente le ginocchia e i piedi.
Le caratteristiche principali delle pressioni sono:
1)l’uso del peso : la pressione dev’essere effettuata utilizzando il peso del proprio corpo
2)la staticità : la pressione dev’essere mantenuta e costante
3)la perpendicolarità : la pressione dev’essere perpendicolare alla zona/punto trattata
4)la profondità : la pressione deve stimolare e attivare l’energia profonda dell’individuo.
Come deve essere una pressione?
La risposta corretta è che la pressione dev’essere…”giusta”!
E’ come un abbraccio, o una stretta di mano : quanto deve essere forte? Quanta intensità e durata deve avere?
Non si può definire, catalogare o quantificare, eppure tutti noi sentiamo quando un abbraccio è giusto e quando non lo è!
Bisogna fidarsi delle proprie mani , sanno più cose di quanto ci immaginiamo!!
Attraverso una pratica corretta delle pressioni consentiamo all’organismo di recepire e assimilare lo stimolo che gli abbiamo dato e di rispondervi con un particolare grado di apertura, che viene avvertito dalle mani dell’operatore che vi si adeguano.
Sovente questa sensazione viene avvertita come un “fiorire e sbocciare“ del punto sotto le proprie mani : una sensazione come di “aprirsi” del punto che ci consente di entrare più in profondità nell’energia dell’altro. Da qui l’importanza della pressione “mantenuta” e costante.
E’ nella perfetta immobilità che si percepisce il cambiamento!
Negli anni settanta lo Shiatsu si è diffuso in Italia come terapia alternativa in risposta alla crescente domanda di salute ed alla difficoltà a fornire risposte dalla medicina istituzionale.
Negli anni novanta lo Shiatsu ha sviluppato un percorso autonomo che ha prodotto forme originali, ma soprattutto ha creato un nuovo spazio finalizzato allo sviluppo di uno stato di migliore vitalità e benessere, di ottimizzazione delle risorse personali, contribuendo a strutturare e ad espandere un nuovo settore che attiene alla qualità della vita e si colloca fuori dall’universo sanitario.
Lo Shiatsu costituisce una risposta semplice, efficace e alla portata di tutti alla domanda sociale di benessere; si traduce in allentamento delle tensioni, sensazione di calore e leggerezza, lucidità della mente, miglioramento dell’umore, maggior energia e voglia di fare.
In una frase : piena espressione delle risorse vitali personali.
Per concludere riporto qui di seguito “Il manifesto dello Shiatsu“, elaborato dall’APOS & DBN (Associazione Professionale Operatori Shiatsu & Discipline Bio Naturali), la più grande associazione del settore :
Lo Shiatsu è una disciplina evolutiva
Lo Shiatsu valorizza le risorse vitali di ambedue le persone coinvolte nella pratica, permettendone la migliore espressione secondo le potenzialità , i tempi e le modalità peculiari di ciascuno.
Lo Shiatsu genera una migliore qualità della vita qualsiasi sia la condizione di benessere/disagio dei soggetti coinvolti.
Lo Shiatsu non è una terapia alternativa,
non è una medicina non convenzionale,
non è un massaggio terapeutico, sportivo o estetico.
I benefici dello Shiatsu sul piano sintomatico e della prevenzione
sono frutto  non di un’attività mirata alla cura delle patologie,
ma di un naturale processo evolutivo
connesso al generale miglioramento della vitalità.
 Buona vita e ..buon Shiatsu !

giovedì 6 settembre 2012

Corso yoga a Paros

Con ieri sera abbiamo terminato il Teacher Training di Yoga a Paros.

Solita giornata "tipo" di fine corso, con performance personali e tanta emozione.





Per ultimi si sono esibiti i.....Senseis,(plurale) davanti a una platea attonita e ammirata.



Dopo la cena la cerimonia di consegna dei certificati conquistati con tanta fatica e dedizione.



Personalmente ho ricevuto due attestati,quello di Master of adjustment e quello di istruttore Yoga PreNatal.





Domani mi  raggiungerà mia moglie e mi godrò una meritata vacanza!

Un abbraccio da Paros!

venerdì 31 agosto 2012

corsi yoga a torino

Se vuoi iniziare il tuo cambiamento......non aspettare !

Preparati perché stiamo per ricominciare!

I CORSI YOGA A TORINO stanno per riprendere e i posti sono limitati !



Chi si iscrive prima ha più possibilità di trovare la soluzione più adatta alle sue esigenze.....

UN ORARIO IN PARTICOLARE HA GIA' I POSTI ESAURITI !!

Inoltre quest'anno potrebbero esserci interessanti novità e alternative ( work in progress....:-)).

e ricorda che tra settembre e ottobre organizzeremo una domenica benessere nelle colline astigiane : non puoi assolutamente mancare !!!!

martedì 28 agosto 2012

Insegnanti certificati ODAKA YOGA CONTEMPORANEO

E' con grande onore, ma credo anche con tanta umiltà , che vi segnalo questo link del sito www.odaka.it  , dove sono inserito nell'elenco degli insegnanti certificati ODAKA YOGA CONTEMPORANEO :

Roberto Emanuel Insegnanti Odaka



Un enorme ringraziamento a Sensei Roberto Milletti e alla mitica Francesca Cassia , in arte Niji !!:-)

mercoledì 22 agosto 2012

corsi yoga contemporaneo a torino


ecco a voi il trailer dei corsi di yoga contemporaneo a torino.

Il video è stato girato in Grecia, a Paros, durante il teacher training a cui ho partecipato.

Come potete intuire questo yoga FANTASTICO prende origine dai movimenti delle onde degli oceani e tramite questi ci conduce per mano a stati mentali e fisici inaspettati.

Oltre a portare benefici fisici notevoli,soprattutto per quanto concerne la mobilità della colonna vertebrale , riusciamo in maniera più facile che in altri modi a rilassare e abbandonare la mente , riuscendo così a ELIMINARE blocchi atavici presenti nel nostro corpo e nella nostra mente , liberandoci ANCHE dalle nostre PAURE , aprendoci la strada verso il benessere!

Ti ricordo che è sempre possibile fare una lezione di prova e se hai qualunque tipo di dubbio o domanda, non esitare a contattarmi!
OMMMMMM